Magazine

La foglia oro La foglia oro La foglia oro La foglia oro La foglia oro La foglia oro

La foglia oro


E' uno dei processi più antichi e complessi in tutta la fase di lavorazione. La tecnica della foglia oro, utilizzata da artisti e artigiani principalmente durante il Rinascimento, viene eseguita ancora oggi come avveniva a Firenze nel XV secolo. Le linee Classic, la Suite e la Boiserie mostrano alcuni degli esempi migliori di questa applicazione, utilizzata nelle cornici e negli elementi di decorazione. Il processo della foglia oro è rimasto invariato per secoli: si utilizzano ancora oggi lamine d'oro da 22 carati, che vengono applicate a mano sul un sottile strato di colla naturale (un tempo veniva usato l'albume dell'uovo). Il metodo di lavorazione è rigoroso, vista anche la delicatezza delle lamine, e possono essere impiegati soltanto pennelli con crine di martora, gli unici che per consistenza riescono a stendere il materiale senza rovinarlo.

La fase di stesura della foglia ora è condotta esclusivamente da decoratori esperti che da anni svolgono questo lavoro. I tempi di realizzazioni sono molto lunghi ma il risultato finale è unico, diverso da qualsiasi altro processo. La doratura risulta calada, brillante e naturale, le superfici mostrano riflessi e differenze di tonalità che ne aumentano il fascino e garantiscono, davvero, che ogni elemento sia diverso da tutti gli altri. 



Facebook Facebook
La foglia oro